Viaggio Gourmet alla scoperta di Parigi

Mangiare a Parigi: gli indirizzi da non perdere, fra tradizione e creatività

Per descrivere le bellezze di Parigi e la sua cucina ci vorrebbe come sottofondo musicale una bella e vecchia canzone  di Yves Montand che iniziava cosi…

A Paris…
Quand un amour fleuri (etc..etc..)
A’ Paris….

Per chi non la conoscesse e volesse ascoltarla eccovi il link yutube:
https://www.youtube.com/watch?v=XNVt3e6vHHM

Ma torniamo a noi,
Parigi, la città degli innamorati..degli artisti.. dei curiosi..una città che ti entra nell’animo quando la vivi..Parigi sembra una città come tante ma non lo è.

Parigi una città che ormai quasi tutti conoscono anche chi non l’ha mai visitata.

Per questo credo sia inutile parlare del Louvre e della Torre Effeil, di Montmatre e di Notre Dame, delle sue vie e dei suoi quartieri o della fantastica e meravigliosa Reggia di Versaille…quindi mi limiterò semplicemente a consigliarvi dove mangiare bene senza cadere in “trappole”” turistiche.

Naturalmente a Parigi non potete fare a meno di gustare le Ostriche, i formaggi, l’escargot, la zuppa di cipolle, le golose Crêpes ed infine la “Nouvelle Cousine”.. no.. no.. proprio non potete

Quindi eccovi i migliori locali, se non altro quelli in cui meglio mi son trovato ed a detta dei Parigini stessi, da non perdere..

VUOI GUSTARE I FORMAGGI?

 PAN VIN FROMAGE
3 Rue Geoffroy l’Angevin

Qui potrai gustare  una svarietà di formaggi e solo formaggi provenienti da tutta la Francia.

Io ho optato per i formaggi provenienti dal Sud Ovest ed un assaggio dal centro della Francia:

Tomme de Rouergue V, Chabichou Ch, Pyramide Valençay Ch, Tomme de Brebis Br, Rocamadour Ch, Roquefort Br..uno più buono dell’altro.

Quindi ascolta il mio consiglio, se decidi di voler mangiare dei formaggi, non farlo al ristorante a fine di un pasto ma vai direttamente da Pan Vin Fromage

Un piccolo ma grazioso locale con personale meraviglioso.

Oltre i formaggi, fondute meravigliose, raclettes incredibili e piatti molto abbondanti con ottimo rapporto qualità prezzo.

E’ consigliabile prenotare visto gli spazi ristretti.

VUOI GUSTARE LE OSTRICHE?

HUTRERIE REGIS
3 Rue de Montfaucon

A detta dei parigini, uno dei migliori posti dove gustare delle ottime ostriche ed io non posso che confermare.
Qui potrai scegliere ostriche principalmente provenienti dal bacino di Marenne-Oléron nel sud-ovest della Francia), il più importante luogo di ostricoltura della Francia e bere del buon vino o champagne senza svenarsi.

 

VUOI GUSTARE LE MIGLIORI LUMACHE ops L’ESCARGOTS?

L’ESCARGOT
38 Rue Montorgueil

Se volete gustare le migliori Escargot di Parigi, uno dei piatti tipici della cucina francese, secondo tradizione della regione della Borgogna, dovete recarvi nel cuore di Les Halles.

Qui troverete un grazioso locale molto noto, ma nello stesso tempo meta dei parigini.
Un locale retrò nello stile ma anche nei piatti; tavoli trooooppo ravvicinati e senza tovagliato, casino bestiale..
Ma poco importa perché una volta seduti al tavolo gusterete delle ottime escargot in vari gusti e non solo..ma anche un’ottima zuppa di cipolle ed un gustoso filetto di manzo alla Rossini.

Anche se non vi piacciono l’escargot (non piacevano neanche a me) resta comunque una tappa gourmet da non perdere..

 

VUOI GUSTARE LE CRÊPES

A Parigi i luoghi dove mangiare delle crepes sono centinaia..sono ad ogni angolo della strada.

Ma secondo me solo due posti sono meritevoli di una “tappa crepes” e sono

La Chez Susette Creperie nel quartiere Latino; e Saint Honorè in centro nel arrondissement 1

Alla vista potrebbero sembrare luoghi molto turistici ma in fondo in fondo quale locale a Parigi non appare troppo turistico?

Ma vi garantisco che mangerete le Crêpes migliori di Parigi e non solo..

LA NOUVELLE COUSINE

Ed infine se vuoi provare la “nouvelle cousine” non puoi perderti questi due magnifici ristoranti:

RISTORANTE GRANITE
6 Rue Bailleul

Parliamo di un ristorante una stella Michelin con alla sua guida, lo chef Tom Meyer.
Una cucina di buon livello con prodotti provenienti principalmente da produttori locali.

Certo tu arrivi al ristorante lo guardi da fuori e non vorresti entrarci quanto è brutta e sporca la via e la carenza di manutenzione degli edifici vicini, ma non farci caso..entra e resterai meravigliato dalle sue salette, dal bancone dello chef, dall’eleganza della mise en place, dal personale di servizio ben preparato molto disponibile e paziente  anche per quelli come me che non parlano ne inglese ne francese..e naturalmente dalle preparazioni dello chef.

Piatti ben costruiti, ottimi accostamenti e ben impiattati.
L’unica annotazione e la velocità nel servire i piatti.. davvero troppo veloci.

 

RISTORANTE SUBSTANCE
18 Rue de Chaillot

Un altro ristorante stellato (1 stella Michelin) ma alla portata di tutti.

Un’accoglienza eccellente, personale molto gentile, disponibile e tutti molto simpatici.
Vi consiglio il menù “Experience” da 9 portate è un’esperienza da provare assolutamente ne sarete soddisfatti.

Tutte le preparazioni mi sono piaciute, molto buone, ben presentate e grande armonia di colori e sapori.

Una cucina “divertente” che merita sicuramente una tappa gourmet.

Ecco, queste sono le tappe gourmet fondamentali per gustare la cucina parigina dove non dovrai lottare con la massa di turisti…

 

Galleria fotografica Parigi

 

Buon Viaggio Gourmet a tutti.

 

Un pensiero riguardo “Viaggio Gourmet alla scoperta di Parigi

lascia il tuo commento..