Ristorante Civico 17 Bergamo

RISTORANTE CIVICO 17

Chef: Marcella Gritti

Via: Rosciano, 30 Ponteranica BG

Tel. 035571123

Riconoscimenti Guide: 2 forchette Gambero Rosso

Spesa media escluso bevande: € 50,00

Chiusura: Lunedi sera e Domenica

Circa due anni fa quando andai per la prima volta trovai la cucina della cheffa buona e dalle preparazioni interessanti, difatti, in un’altra recensione, scrissi della sua cucina e della sua probabile crescita.

Purtroppo mio malgrado ho trovato la sua cucina un po “ferma” non ho trovato particolari sussulti se non in un solo piatto, le orecchiette con gambero crudo.
E come se la sua cucina non fosse cresciuta è rimasta più o meno la stessa della prima volta che la conobbi; è più una cucina improntata principalmente al territorio alle persone del posto.

Le pietanze sono abbondanti (fin troppo) quindi occorre prestare attenzione a ciò che si ordina, alcuni antipasti potrebbero essere tranquillamente dei secondi.

Come detto mi sono piaciute davvero molto le orecchiette.
Per me è da rivedere l’antipasto “tartare di manzo”, l’ho trovato sproporzionato sia nella quantità degli ingredienti che nei sapori, come antipasto era davvero troppo generoso e gli ingredienti stoppavano lo stomaco a tal punto da non aver voglia di mangiare altri piatti.
Da rivedere anche le capesante la cui preparazione fatta di insalata riccia (insalata russa) copriva totalmente il gusto delle ottime e tenere capesante. Insomma da sistemare qualcosina nel menù ed, a mio parere, alleggerire i piatti almeno negli ingredienti e sapori che non sempre si sposano bene tra loro

Il servizio ce l’ha mette tutta ma è in affanno e non sempre presente. Le uniche due cameriere correvano come disperate tra il saliscendi della taverna e tra la sala interna e la veranda esterna.
Anche la cheffa dava un aiuto ai tavoli oltre che a prendere direttamente le comande.

La location è carina ed è sicuramente un luogo che devi conoscere per andarci

In conclusione buone idee, alcune preparazioni meritano, buona volontà ma non basta c’è qualcosina ancora da rivedere e da aggiustare.

Rispondi