Viaggio Gourmet a Rimini

Arriva l’estate e non poteva certo mancare un viaggio gourmet sulla Riviera Romagnola.

Rimini non fa certamente rima con storia e cultura. Si contano sulle dita di una mano i luoghi d’interesse che si possono visitare tra cui:

il ponte di Tiberio, noto anche come ponte di Augusto,

Tempio Malatestiano

Pescheria Vecchia

Casa del Chirurgo

Centro storico di Rimini

Ma sicuramente Rimini fa rima con spiagge e divertimento. Il vero cuore pulsante di Rimini come la vicina sorella (Riccione), vive grazie alla massiccia presenza di turisti sia Italiani che stranieri e la loro ospitalità è all’ennesima potenza

Ok.. ok.. non offre un mare eccellente direte voi e probabilmente non offre molti luoghi d’interesse.. ma Rimini è imbattibile nell’offrire il puro divertimento

E’ vivace ed in continuo fermento non troverai posto dove stancarti per il troppo divertimento con i suoi innumerevoli locali, pizzerie, piadinerie e Ristoranti.. (e belle ragazze)

Ed a proposito di ristoranti sono tre quelli che vi consiglio assolutamente di provare

Guido, locale affascinante sulla spiaggia di Miramare di Rimini

Azzurra, una volta locale per i soli VIP, di Riccione

E non poteva mancare la piadina di Casina del Bosco.

RISTORANTE GUIDO

Chef: Gianpaolo Raschi

Via: Lungomare Guido Spadazzi, 12 Miramare di Rimini  (RN)

Tel0541 374612

Riconoscimenti Guide: 1 stella Michelin – 2 forchette Gambero Rosso

Spesa media escluso vini: € 75,00

A mio parere, Guido è il miglior ristorante  sul lungomare di Rimini/Riccione..

Presenti sulla spiaggia di Rimini dal 1946,  Gianpaolo Raschi in cucina e il fratello Gianluca in sala, si muovono all’unisono  in un ambiente moderno ma comunque elegante sulla spiaggia del mar Adriatico della riviera romagnola.

Mentre lo chef Gianpaolo mi delizia con le sue preparazioni, Gianluca mi assiste mi coccola e mi racconta storie d’altri tempi quando tutto iniziò, anni e anni fa alla fine della guerra, con Guiducci Guido che tirò su una piccola baracca in legno nelle vicinanze della rotonda di Miramare; ora quella piccola baracca non c’è più ma c’è un piccolo, grazioso ed elegante ristorante gestito magistralmente da Gian Paolo e Gianluca Raschi…Tutto partì da li

Lo chef ama cucinare prevalentemente pescato ed utilizza materie prime che arrivano dal territorio:  frutta, verdure, pescato. Lavora molto sulle forme e sui colori, per creare piatti che diano anche impatto visivo oltre che un piacere per il palato.

Ottima la canocchia cruda con ghiaccio di cetriolo, da assaggiare assolutamente “pizza a modo mio” (colore e profumo che ricorda una pizza ma senza esserlo)

Per uno chef autodidatta, con una formazione familiare data da nonna Augusta e mamma Tiziana, ragazzi giù di cappello..

 

RISTORANTE AZZURRA

Piazzale Azzarita,2 Riccione

Tel. 0541648604

Spesa media escluso bevande: € 80,00

Locale di moda e di grande attrazione che continua nel corso degli anni ad avere sempre il suo fascino particolare. (siamo in riva al mare d’altronde e vicino al famoso viale Ceccarini).

L’ambiente si presenta luminoso dai toni chiari ad ispirazione marinara; sicuramente molto appariscente fin dall’entrata con i suoi astici in bella vista.

Menù quasi esclusivamente di pesce dove lo chef riesce a valorizzare al meglio i crudi.

Sicuramente il crudo è tutto da assaporare anche perché qui in riviera il crudo così lo trovi solo da Azzurra.

Meno bene i paccheri all’astice (asciutti, senza grinta e troppo cotti)

Il servizio è da rivedere in quanto si è rivelato deludente (anche se occorre considerare il pienone tipico dei locali della Riviera)

 

In sostanza Rimini è bella da vivere a 360° o no?

Un pensiero riguardo “Viaggio Gourmet a Rimini

  1. Proprio vero chi se ne frega del mare tanto io il bagno lo fo comunque. A Rimini c’è la cultura del turismo che in altri posti d’Italia se la sognano. Movida ennesima potenza.

Rispondi