Ristorante Terrazza Gallia Milano

RISTORANTE TERRAZZA GALLIA

Chef: Antonio e Vincenzo Lebano

Via: Piazza Duca d’Aosta, 9 Milano

Tel. 02 6785 3514

Riconoscimenti Guide: 2 forchette Gambero Rosso

Spesa media escluso vini: € 100,00

A Milano si riconferma la bravura dei fratelli Lebano.

I fratelli Cerea (Chicco e Bobo del Ristorante tre stelle Michelin di Brusaporto) hanno vinto la loro scommessa individuando in loro dei perfetti collaboratori per la guida della cucina del ristorante Gallia.

Due chef giovani e pieni di energia, Antonio e Vincenzo provengono dalla Campania e dopo anni di esperienze indipendenti l’uno dall’altro tra le cucine dei migliori chef d’Italia, eccoli qui uniti in questa avventura alla Terrazza Gallia sotto la super visione dei fratelli Cerea.

La cucina dei fratelli Lebano è fatta di sapori forti ma al contempo delicati, una cucina italiana, creativa ed innovativa con l’utilizzo di ingredienti di prima qualità e che non manca di strizzare  l’occhio a quella partenopea.

Mi è molto piaciuto lo sgombro marinato, ma vi consiglio assolutamente di assaggiare la Tartare di gamberi rosso di Mazara del Vallo con pinoli ed estratto di pomodoro e spuma di mozzarella di bufala. (semplicemente divina). Ho trovato tutto molto buono dall’inizio fino al tiramisù in una continua ricerca di sapori ed abbinamenti molto interessanti.

Ben strutturato il menù che presenta una degustazione ad euro 95,00

La location, seppure in un hotel elegante, non mette soggezione

Meritevole di una tappa gourmet. (anche due) e di una stella Michelin..


Rino

 

Un pensiero riguardo “Ristorante Terrazza Gallia Milano

  1. Ci sono stato sia per un aperitivo che per un pranzo
    L’Ambiente è chic come si addice all’hotel di cui ne fa parte integrante
    La vista dalla terrazza da sola motiva la decisione di andarci
    Sicuramente buona la qualità e ricercatezza nell’happy hour. Ma non sperate di trovare la quantità, questa bisogna cercarla altrove.
    A pranzo troppo chiasso da parte di cliente che siedono per lavoro e turisti a cui è permesso tutto purchè paghino
    In sostanza resta un bel posto per qualunque cosa decidiate di fare.
    PS caro.

Rispondi