Ristorante Berton Milano

RISTORANTE BERTON  MILANO

Chef: Andrea Berton

Via:  Mike Bongiorno, 13, Milano

Tel. 02 6707 5801

Riconoscimenti Guide: 1 stella Michelin – 3 forchette Gambero Rosso

Spesa media escluso vini: € 120,00

Per Chi conosce Berton e la sua cucina (o crede di conoscerla)…e vive dei ricordi regalati dalla sue esperienze sarà una sorpresa scoprire che oggi le sue preparazioni hanno acquistato un apparente semplicità ed una perfetta esecuzione; preparazioni dal sapore molto equilibrato dove i gusti si sentono tutti, distaccati ma nel contempo all’unisono; ho trovato la mano dello chef  sempre migliore sempre differente (In meglio naturalmente.)

Fin dall’entrata vengo accolto simpaticamente e cordialmente e mi rendo conto che le premesse per passare una magnifica serata ci sono tutte. Finiti i convenevoli, mi fanno accomodare al tavolo dove, fin da subito, vivo un turbinio di piacevoli sorprese..dall’assenza di mise en place e l’abolizione delle tovaglie…un contrasto con l’eleganza a cui sono stato abituato per un ristorante di questo genere.

I tavoli sono in legno ben distanziati tra loro e concepiti per un massimo di 40 coperti circa (design by  Vudafieri Saverino Partners) 

Basti pensare alle meravigliose entrèe come il bon bon di baccalà al nero – cotenna soffiata con bieta e parmigiano… 

ASSOLUTAMENTE da provare l’anguilla arrostita (sublime) oppure i  fantastici canestrelli alla liquirizia. (semplicemente fantastici)

E tenetevi uno spazietto finale per i dessert…golosissimi e buonissimi come appunto il cremoso caramello cioccolato e caffè…

Il servizio è attento e cordiale si distingue per professionalità  e simpatia seguendomi, sopportandomi e coccolandomi per tutta la serata.

Non poteva che essere ottima la carta, ops, l’ipad dei vini ( d’altronde la tecnologia avanza)

Bene ora, dopo tutti questi complimenti non poteva certamente mancare una piccola segnalazione; il servizio tra una portata e l’altra, mi è apparso un po’ troppo veloce. (naturalmente non va ad intaccare assolutamente il mio giudizio più,più,più che positivo)

In sostanza ho passato una serata incantevole in un locale stupendo in ogni suo dettaglio dove sicuramente tornerò ancora e poi ancora per scoprire le nuove idee dello chef


Rino

Rispondi